Chi Siamo

Glamping sulle rive di un torrente. Elegante ed essenziale. In Liguria, immersi nel verde.


Una bio-spa dove l’acqua del fiume riscaldata a legna vi farà rinascere. Natura vera, libertà di una vacanza totale.

Ieri

Abbiamo incontrato un mulino abbandonato da una cinquantina d’anni, il primo nucleo della casa è stimato attorno ai duecento anni di età.

Semplice maestria arcaica nel costruire un luogo simbolo, dove la trasformazione del grano in farina, nutrimento dalla terra e ingegno dell’uomo in armonia perfetta con il ciclo delle stagioni.

Esistono ancora gli ingranaggi della ruota che dava il movimento al sistema di macine, un insieme di ruote, leve ed ingranaggi ancora visibile e volendo recuperabile come esempio di archeologia rurale.

Lo abbiamo chiamato Myle-area. Myle dal greco significa macina, per estensione mulino, abbiamo cercato la radice forse più antica di questo nome. Questa un’area di macinazione? In qualche modo continuiamo con il processo di riduzione in frammenti sempre più impalpabili, non più del meraviglioso cereale ma di qualcosa di più immateriale che potremmo definire come le abitudini, tensioni, tendenze al troppo fare. Pensiamo quindi ad un luogo di trasformazione e rigenerazione.

Le macine e la ruota di questo posto hanno portato benessere in questo luogo, ad una comunità in equilibrio tra ciò che veniva prodotto e distribuito. Cercheremo di continuare in altro modo a produrre uno stato di benessere, ci piace pensare che questo posto operi in voi una forma di sortilegio benefico che vi induca all’abbandono, quale primo passo per un’auto osservazione e riposo profondo,  necessario ad una apertura alla vostra parte più vera.

Oggi

Attualmente in una fase sperimentale, offriamo un luogo di bellezza e tranquillità, fruito in modo semplice.

Nella natura come vostra compagna di un viaggio da compiere osservando il fiume scorrere, ascoltando questo perenne flusso in grado di lavare il vostro essere, depurandolo in profondità, per vivere in modo piacevole attimi di essenziale.

Una tenda in cotone, architettura leggera e traspirante vi accoglierà quale rifugio minimo, un riparo impermeabile alla pioggia e permeabile alle emozioni. Gli interni sobri, un vero letto a due piazze, un punto luce, qualche cuscino – una stufa a legna potrà donarvi il giusto calore nelle sere quando la temperatura esterna dovesse scendere. Il conforto e il fascino di un riparo davvero bello da vivere.

La vasca riscaldata a legna sul prato, con acqua sorgiva dal bosco per il bagno più bello della vostra vita, al profumo del fuoco passerete dall’acqua calda a quella fresca o fredda del fiume, contrasto termico per ravvivare il cuore e riscaldare il corpo nell’abbandono dei pensieri.